Acidi grassi omega 3 e massa muscolare nell’anziano

Smith GI, Atherton P, Reeds DN, Mohammed BS, Rankin D, Rennie MJ, Mittendorfer B..
Am J Clin Nutr. 2010 Dec 15. [Epub ahead of print]

22-12-2010

La perdita della massa muscolare in età senile è un problema diffuso e grave perché compromette la funzione fisica con conseguenti riduzione della qualità della vita e aumento del rischio di mortalità precoce. Negli animali è stato dimostrato che gli acidi grassi polinsaturi omega3 (o n-3) migliorano la risposta anabolica a stimoli nutrizionali come gli aminoacidi e l’insulina.
Gli autori di questo studio hanno valutato gli effetti della supplementazione con omega 3 (1.86 g di EPA + 1.50 g di DHA) oppure con olio di mais (in equivalenti quantità) per 8 settimane sulla sintesi delle proteine muscolari in 16 soggetti con più di 65 anni. La velocità della sintesi proteica muscolare e la fosforilazione di elementi chiave della via anabolica sono stati misurati prima e dopo il periodo di trattamento, con una procedura che includeva un’infusione di aminoacidi e insulina. La supplementazione con omega 3 non ha influenzato la velocità della sintesi proteica basale, ma ha aumentato di circa 3 volte la risposta all’infusione di aminoacidi e insulina in termini di sintesi proteica stimolando inoltre la fosforilazione delle due proteine chiave per l’anabolismo. L’olio di mais non ha esercitato alcun effetto sui parametri considerati.
In conclusione la supplementazione con acidi grassi omega 3 migliora la risposta anabolica proteica muscolare agli stimoli nutrizionali e può essere utile per contrastare la perdita senile della massa muscolare.

Glossario

  • Supplementazione

    Se i soggetti trattati sono ignari del fatto di aver ricevuto l'uno o l'altro dei trattamento testati, lo studio si definisce "in cieco". Se anche lo sperimentatore lo è, almeno fino al termine della raccolta dati, lo studio si definisce "in doppio cieco".

Dietary omega-3 fatty acid supplementation increases the rate of muscle protein synthesis in older adults: a randomized controlled trial.

BACKGROUND: Loss of muscle mass with aging is a major public health concern. Omega-3 (n-3) fatty acids stimulate protein anabolism in animals and might therefore be useful for the treatment of sarcopenia. However, the effect of omega-3 fatty acids on human protein metabolism is unknown.
OBJECTIVE: The objective of this study was to evaluate the effect of omega-3 fatty acid supplementation on the rate of muscle protein synthesis in older adults.
DESIGN: Sixteen healthy, older adults were randomly assigned to receive either omega-3 fatty acids or corn oil for 8 wk. The rate of muscle protein synthesis and the phosphorylation of key elements of the anabolic signaling pathway were evaluated before and after supplementation during basal, postabsorptive conditions and during a hyperaminoacidemic-hyperinsulinemic clamp.
RESULTS: Corn oil supplementation had no effect on the muscle protein synthesis rate and the extent of anabolic signaling element phosphorylation in muscle. Omega-3 fatty acid supplementation had no effect on the basal rate of muscle protein synthesis (mean ± SEM: 0.051 ± 0.005 compared with 0.053 ± 0.008%/h before and after supplementation, respectively; P = 0.80) but augmented the hyperaminoacidemia-hyperinsulinemia-induced increase in the rate of muscle protein synthesis (from 0.009 ± 0.005%/h above basal values to 0.031 ± 0.003%/h above basal values; P < 0.01), which was accompanied by greater increases in muscle mTOR(Ser2448) (P = 0.08) and p70s6k(Thr389) (P < 0.01) phosphorylation.
CONCLUSION: Omega-3 fatty acids stimulate muscle protein synthesis in older adults and may be useful for the prevention and treatment of sarcopenia.

Stampa

Condividi