Tutte le news

09-11-2018 Uno stile di vita sano può ridurre il rischio di ictus anche in presenza di un profilo genetico poco favorevole

Seguire con costanza uno stile di vita complessivamente corretto riduce il rischio di ictus anche nei soggetti con un profilo genetico poco favorevole, secondo i dati raccolti su oltre 300mila soggetti britannici, di età tra 40 e 73 anni

09-11-2018 Alti livelli di polinsaturi omega-3 nel sangue di anziani sono associati a una maggiore probabilità di sopravvivenza libera da malattie

Secondo i dati del Cardiovascular Health Study, che ha seguito per 25 anni 2.622 uomini e donne anziani, una maggiore probabilità di sopravvivenza in salute è significativamente associata alla presenza di alti livelli di omega-3 a lunga catena nel sangue

09-11-2018 L’adesione nel tempo ai modelli alimentari più salutari si associa a una diminuzione del rischio di mortalità per malattie tumorali

Gli studi di qualità evidenziano che l’adesione ai modelli alimentari più corretti (tra questi DASH, Dieta Mediterranea, Healthy Eating Index) si associa a una riduzione del rischio di mortalità oncologica

26-10-2018 Il consumo di latte e derivati a basso tenore di grassi, e in particolare il consumo di yogurt, può contribuire a ridurre il rischio di menopausa precoce

L’assunzione di prodotti lattiero caseari a basso tenore di grassi, e specificamente il consumo di yogurt, sembra contribuire alla riduzione del rischio di menopausa precoce. Il consumo di latte intero e derivati, invece, non svolgerebbe effetti significativi al proposito

26-10-2018 Consumare quotidianamente verdure a foglia verde mantiene elevati i livelli di ossido nitrico, proteggendo nel tempo la salute di cuore e arterie in entrambi i sessi

I nitrati assunti con i vegetali verdi a foglia sostengono la sintesi di ossido nitrico, elemento centrale della salute di cuore e arterie in donne e uomini, soprattutto dopo i 65 anni

26-10-2018 In uno studio francese, il consumo di alimenti bio, se decisamente elevato, si associa ad una riduzione del rischio di alcune neoplasie

Dallo studio NutriNet-Santé emerge un’associazione tra i livelli di consumo più elevati di prodotti bio e la riduzione del rischio di sviluppare linfomi e carcinoma mammario nelle donne in post-menopausa

12-10-2018 Aumentare l’apporto quotidiano di acqua riduce gli episodi di cistite nelle donne giovani e adulte con un’assunzione non ottimale di fluidi

Aggiungere 1,5 litri di acqua al giorno all’abituale apporto di fluidi per un anno ha ridotto il numero di episodi di cistite acuta non complicata in donne giovani e adulte con un livello di idratazione non adeguato

12-10-2018 Privilegiare il consumo di grassi polinsaturi, sia omega-6 e sia omega-3, rispetto ai grassi saturi migliora il controllo ponderale dai 50 anni in poi

Secondo la metanalisi dei dati ottenuti da 3 importanti studi di coorte statunitensi, l’aumento dei livelli di assunzione di grassi insaturi (soprattutto polinsaturi) nel tempo correla con un minore incremento ponderale associato all’età

12-10-2018 L’apporto di proteine e di isoflavoni della soia si associa a una riduzione del rischio di sviluppare sindrome metabolica

I livelli di assunzione di proteine e isoflavoni della soia sono inversamente correlati al rischio di sviluppare sindrome metabolica o di presentare uno dei suoi componenti in una popolazione asiatica

21-09-2018 La quantità di cibo e di calorie assunta durante un pasto diminuisce se si utilizzano posate di dimensioni ridotte

Il ricorso a un cucchiaio di dimensioni ridotte diminuisce l’entità del singolo boccone, il tasso di assunzione per unità di tempo e l’apporto totale di cibo, anche nel caso di offerta alimentare ad libitum

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  ... 

Stampa

Condividi