Tutte le news

22-02-2021 Effetti relativi dei macronutrienti sulla funzionalità renale: nuovi dati da uno studio di randomizzazione mendeliana

Un maggiore apporto relativo di proteine rispetto all’apporto di grassi non sembrerebbe aumentare, e potrebbe significativamente ridurre, il rischio di malattia cronica renale nella popolazione generale sana

22-02-2021 Abitudini alimentari scorrette, come saltare la colazione e cenare tardi la sera, si associano ad un maggiore rischio cardiovascolari

Secondo gli autori di questo ampio studio retrospettivo, condotto sui dati di quasi 2.000.000 di persone sane, evitare comportamenti scorretti nella ripartizione delle calorie nella giornata può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari

22-02-2021 Una nuova metanalisi non rileva una correlazione protettiva tra il consumo di frutta secca a guscio e il rischio di diabete di tipo 2

Dall’analisi di studi di popolazione condotti in varie zone del mondo non emergono effetti benefici del consumo di frutta secca a guscio sul rischio di diabete di tipo 2; solo il burro di arachidi mostra un’associazione inversa con l’incidenza di diabete

18-01-2021 Vitamina B12 in gravidanza e sviluppo delle capacità matematiche e di linguaggio del nascituro

L’apporto adeguato di vitamina B12 durante la gravidanza influenza capacità di linguaggio, intelligibilità e logica matematica del bambino, dai primi anni di vita fino all’adolescenza

18-01-2021 Grassi di origine alimentare e rischio del diabete di tipo 2: nuovi dati da una revisione sistematica e una metanalisi dose-risposta di studi prospettici

Le evidenze più recenti confermano un debole effetto protettivo associato al consumo di grassi di origine vegetale e acidi grassi polinsaturi nei confronti dell’incidenza di diabete di tipo 2; non emerge invece alcuna associazione con il consumo di grassi saturi

18-01-2021 Consumo di bevande zuccherate e qualità complessiva della dieta

Nuovi risultati dallo studio del campione NHANES della popolazione americana mettono in luce l’associazione tra un elevato consumo di bevande zuccherate e una cattiva qualità globale della dieta sia tra gli adolescenti ed i giovani adulti

23-12-2020 La dieta dei gruppi sanguigni non ha alcun fondamento scientifico: lo conferma uno studio clinico randomizzato e controllato

Compiere scelte alimentari sane, basate principalmente su prodotti di origine vegetale, comporta benefici per la salute indipendentemente dal proprio gruppo sanguigno

23-12-2020 Quali sono le caratteristiche del consumatore tipo che sceglie di escludere il glutine dalla propria alimentazione?

Uno studio britannico ha indagato le caratteristiche genetiche, lo stile di vita e lo stato di salute di un campione di soggetti non celiaci orientati ad una dieta gluten free

23-12-2020 I risultati di una ricerca statunitense confermano la correlazione tra apporto di carotenoidi e protezione cerebrale

Gli alimenti ricchi di carotenoidi, e specie di luteina e zeaxantina, svolgerebbero un significativo effetto protettivo nei confronti del rischio di declino cognitivo e della malattia di Alzheimer

01-12-2020 I livelli di assunzione di sale (e quindi di sodio) nel nostro Paese si sono ridotti in media del 12-13% tra il 2008-2012 e il 2018-2019

Consumi di sale in riduzione in Italia: una recente indagine nazionale conferma l’efficacia delle strategie in atto e quindi di un approccio globale e condiviso al problema

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  ... 

Stampa

Condividi