Tutte le news

14-06-2013 La frequenza dell’esercizio fisico è importante per il controllo glicemico in anziani a rischio di intolleranza al glucosio

Tre passeggiate al giorno da 15 minuti ciascuna sono efficaci nel controllo della glicemia in anziani a rischio di intolleranza al glucosio.

14-06-2013 Il divezzamento precoce può aumentare il rischio di obesità infantile

Secondo una revisione sistematica della letteratura l’inserimento dell’alimentazione complementare prima dei 4 mesi di vita aumenta il rischio di BMI elevato.

14-06-2013 Il consumo di diete vegetariane si associa ad una vita più lunga soprattutto per gli uomini

Uno studio statunitense conferma i benefici delle diete vegetariane in una popolazione omogenea.

14-06-2013 Più grassi vegetali e meno grassi saturi e trans per gli uomini con tumore alla prostata

La sostituzione di grassi animali e carboidrati con grassi di origine vegetale riduce il rischio nei pazienti con tumore prostatico senza metastasi.

06-06-2013 Glycemic Index, Glycemic Load and Glycemic Response: An International Scientific Consensus Summit

Organized by the Nutrition Foundation of Italy and Oldways Under the auspices of the Italian Ministry of Health Stresa, Italy June 6-7, 2013

30-05-2013 Più attività fisica, specie al di sotto dei 5 anni, per proteggere cuore e vasi dell’adulto che verrà

Un’indagine osservazionale sul rapporto tra vari aspetti dello stile di vita e fattori di rischio cardiovascolare, condotta su oltre 4.500 bambini europei, conferma il ruolo di un adeguato livello di attività fisica anche nel controllo del rischio cardiovascolare.

30-05-2013 Indice e carico glicemico della dieta si associano all'obesità

L’indice glicemico degli alimenti e il conseguente carico glicemico della dieta sono direttamente correlati, in modo indipendente, con l’obesità generale e addominale negli adulti.

30-05-2013 La dieta dei gruppi sanguigni è molto popolare; mancano ancora però adeguate dimostrazioni scientifiche.

Nonostante sia in auge da alcuni decenni, la cosiddetta “dieta dei gruppi sanguigni non avrebbe alcun supporto scientifico. Lo dimostra una review su tutti gli studi condotti in materia

30-05-2013 La dieta mediterranea si conferma associata alla riduzione del rischio di declino cognitivo

La dieta mediterranea si conferma potenzialmente positiva in popolazioni differenti, proteggendo dal rischio di decadimento cognitivo grave (Alzheimer) i non diabetici, ma non i diabetici.

15-05-2013 Un profilo lipidico sano attorno ai 50 anni si associa a una visione ottimistica della vita

Una ricerca statunitense su uomini e donne attorno ai 50 anni dimostra per la prima volta la correlazione tra profilo lipidico favorevole, ottimismo e stile di vita sano

... 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40  ... 

Stampa

Condividi