Tutte le news

20-02-2013 L’ora del pranzo influisce sull’efficienza di un programma di perdita ponderale

Consumare il pranzo prima delle 15.00 favorisce la perdita dei chili in più in entrambi i sessi

20-02-2013 Più omega-3 nel sangue, minor rischio di degenerazione maculare senile

L’alta concentrazione di acidi grassi omega-3 nel sangue indica un elevato consumo di pesce e si correla con la riduzione del rischio di degenerazione senile della macula

20-02-2013 La dieta tipica dei paesi del Nord Europa è associata con una ridotta incidenza di obesità addominale

L’alimentazione dei paesi del Mar Baltico, a base di pesce, cereali, frutti rossi e moderato intake alcolico influisce positivamente sulla circonferenza-vita

06-02-2013 Troppa Tv e poca attività fisica da adolescenti sono fattori predittivi di sindrome metabolica da adulti

Correlazione forte e indipendente tra eccesso di Tv e poco sport in adolescenza e problemi cardiometabolici attorno ai 40 anni.

06-02-2013 Si rafforza il rapporto tra un elevato carico glicemico e il rischio di diabete di tipo 2

Al crescere del carico glicemico (GL) della dieta aumenta il rischio di diabete di tipo 2. Conferma da una metanalisi di 24 studi prospettici.

06-02-2013 La supplementazione della gestante con olio di pesce migliora la statura e la massa magra del neonato

I livelli di DHA e acidi grassi n-3 a catena lunga, misurati negli eritrociti materni, correlano positivamente con la statura e la massa magra nel neonato

06-02-2013 Il consumo regolare di fritti, cotti ad alta temperatura, aumenta il rischio di cancro prostatico

Patatine, pollo, pesce e ciambelle, se fritti ad alte temperature e consumati una o più volte alla settimana, aumentano il rischio di cancro prostatico

23-01-2013 Italia: con la farina di Kamut ridotti in 8 settimane colesterolemia (totale e LDL) e glicemia

In soggetti sani, la sostituzione di pane, pasta e crackers con prodotti a base di Kamut riduce i principali fattori di rischio cardiovascolare

23-01-2013 Latte e supplementi di vitamina D essenziali tra 1 e 5 anni per ottenere livelli sierici adeguati di 25-OH D

Nella dieta della prima infanzia è fondamentale garantire adeguati livelli sierici di 25-OH vitamina D

23-01-2013 L\'estratto di aglio contribuisce alla riduzione pressoria in pazienti ipertesi già in terapia

L\'aggiunta di estratto titolato di aglio secco al regime terapeutico antipertensivo riduce significativamente la pressione arteriosa in soggetti con ipertensione non controllata

... 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50  ... 

Stampa

Condividi