Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Vai al contenuto

Nutrition foundation of italy

Ricerca

Compila i campi

Lingua

English

Ti trovi in: Home /Tutte le news

Livelli serici di antiossidanti e rischio di tumore al colon-retto

21-12-2011

Kabat GC, Kim MY, Sarto GE, Shikany JM, Rohan TE.
Eur J Clin Nutr. 2011 Dec 14. doi: 10.1038/ejcn.2011.207. [Epub ahead of print]

Numerose evidenze di epidemiologia osservazionale indicano che i composti antiossidanti presenti in frutta e verdura possono svolgere un ruolo di protezione dallo sviluppo di molte forme tumorali, grazie a diversi meccanismi specifici. Per il cancro al colon-retto, tuttavia, gli studi epidemiologici condotti finora non hanno portato a risultati conclusivi.
Nel presente studio è stata esaminata l’associazione tra i livelli serici di 8 diversi antiossidanti (retinolo, α-carotene, β-carotene, β-criptoxantina, luteina+zeaxantina, licopene, α-tocoferolo and γ-tocoferolo) ed il rischio di tumore al colon-retto in un campione di 5.477 donne in menopausa, nelle quali i livelli serici sono stati misurati all’inizio dello studio (tempo 0) e dopo 1, 3 e 6 anni.
Durante i 12 anni di follow-up sono stati registrati 88 nuovi casi di tumore al colon-retto. I livelli serici degli antiossidanti considerati non sono risultati associati al rischio di sviluppo di queste forme tumorali, ad eccezione del solo ß-carotene per il quale è emersa un’associazione borderline con il rischio di tumore al colon (Hazard Ratio(HR)=0,52 comparando il secondo e il terzo terzile con il primo). Inoltre, mediante l’analisi a misure ripetute, si è registrata un’associazione tra la media di tutte le misurazioni di ß-carotene ed il rischio di tumore sia al colon che al retto (HR rispettivamente di 0,54 e 0,47 comparando il più alto con il più basso terzile).
Per concludere, fatta eccezione per l’associazione tra i livelli serici di ß-carotene ed il rischio di cancro al colon e probabilmente anche al colon-retto, questo studio non ha individuato alcuna associazione tra i livelli di antiossidanti ed il rischio di sviluppare queste forme tumorali.
Poiché il numero di nuovi casi di tumore diagnosticati in questo studio era relativamente piccolo, gli autori auspicano la realizzazione di nuovi studi più ampi, per definire meglio queste possibili associazioni.

Repeated measurements of serum carotenoid, retinol and tocopherol levels in relation to colorectal cancer risk in the Women\'s Health Initiative.

Background/Objective:Previous cohort studies examining the association of serum antioxidant levels and risk of colorectal cancer have used a single (baseline) measurement only. In the present study, we assessed the association of serum levels of eight antioxidant nutrients in relation to risk of colorectal cancer, using repeated measurements.Subjects/Methods:Data on a subsample of women in the Women\'s Health Initiative with repeated measurements of serum retinol, α-carotene, β-carotene, β-cryptoxanthin, lutein+zeaxanthin, lycopene, α-tocopherol and γ-tocopherol during follow-up were included in the analysis. Cox proportional hazards models were used to estimate hazard ratios (HR) and 95% confidence intervals (CIs).Results:Among 5477 women with baseline serum antioxidant values, 88 incident cases of colorectal cancer were identified over a median follow-up time of 12 years. Serum antioxidants measured at baseline generally showed no association with risk of colorectal cancer, although serum β-carotene at baseline showed a non-significant inverse association with colon cancer alone. Furthermore, using the repeated measurements of β-carotene, the average of all measurements was inversely associated with risk of both colorectal and colon cancer: HRs for highest vs lowest tertile 0.54, 95% CI 0.31-0.96, and 0.47, 95% CI 0.25-0.88, respectively. No associations were seen with other antioxidant nutrients in the repeated measure analyses.Conclusions:In this study, baseline levels of antioxidant nutrients were not associated with risk of colorectal or colon cancer; however, using repeated measures, a relatively high serum level of β-carotene (average of all measurements) was inversely associated with risk of colon and colorectal cancer in postmenopausal women.
Condividi

NFI - Nutrition Foundation of Italy
Viale Tunisia 38, 20124 Milano - info@nutrition-foundation.it
C.F./P.IVA 04062430154 - r.e.a 1510419