Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Vai al contenuto

Nutrition foundation of italy

Ricerca

Compila i campi

Lingua

English

Ti trovi in: Home /Tutte le news

È possibile adattare la dieta mediterranea ad abitudini alimentari diverse, per ottenere risultati migliori su peso e profilo metabolico

10-03-2015

Austel A, Ranke C, Wagner N, Görge J, Ellrott T.
Eur J Clin Nutr. 2015 Feb 18. doi: 10.1038/ejcn.2015.11. [Epub ahead of print]

Le abitudini alimentari condizionano fortemente la capacità di aderire a lungo termine a programmi dietatici per la perdita di peso. In questo studio, randomizzato e controllato, condotto nel Nord della Germania su una popolazione di adulti di media età sovrappeso o obesi, è stato sostituito, nello schema di una dieta mediterranea ipocalorica, basata su 5 pasti giornalieri, l’olio d’oliva con l’olio canola (neutro o aromatizzato al burro), o con olio di noci, per adattarlo al gusto prevalente in quell’area. Snack dolci e pizza non sono stati esclusi dalle prescrizioni, per facilitare ulteriormente l’adesione al programma. Già dopo 6 settimane di intervento e 6 di mantenimento, il gruppo assegnato alla dieta mediterranea così “adattata” aveva perso in media 5,15 kg, contro 0,37 kg dei controlli; di pari passo erano diminuiti sia il BMI (-1,87 kg/m(2) contro - 0.14 kg/m(2) dei controlli) sia il girovita (- 4,7 cm contro – 0.88 cm). Anche il profilo lipidemico (trigliceridemia, colesterolemia totale e LDL) si era modificato favorevolmente nel gruppo che aveva seguito la dieta mediterranea modificata. Alla 52a settimana, sostanzialmente il gruppo avviato alla dieta mediterranea modificata aveva mantenuto la perdita ponderale (- 4,17 kg) acquisita nelle prime settimane di intervento programmato. E’ interessante sottolineare che la dieta comprendeva circa il 12,5% delle calorie da zuccheri semplici, che, secondo gli autori, non hanno influenzato sfavorevolmente i risultati dello studio. I risultati ottenuti adattando la dieta mediterranea al gusto della popolazione coinvolta potrebbero essere migliorati completando il programma con un’adeguata attività fisica.

Glossario

  • Dieta mediterranea

    Regime alimentare a base di cereali integrali, legumi, ortaggi, frutta, olio d'oliva.

Weight loss with a modified Mediterranean-type diet using fat modification: a randomized controlled trial.

Background/Objectives: There is evidence that Mediterranean diets with a high proportion of olive oil and nuts can be effective for weight management and prevention of cardiovascular disease. It might be difficult for populations with other eating habits to follow such diets. Therefore, a modified Mediterranean-type diet using fat modification through neutral and butter-flavored canola oil, walnuts and walnut oil with two portion-controlled sweet daily snacks was tested in Germany.
Subjects/Methods: Randomized waiting-list control study with overweight/grade 1 obese subjects: 12-week self-help modified Mediterranean-type diet, 6 weeks of diet plans and 6 weeks of weight loss maintenance training. Trial duration was 12 months. Intervention group (IG) included 100 participants (average age of 52.4 years, weight 85.1 kg and body mass index (BMI) 30.1 kg/m(2)), waiting-list control group (CG) included 112 participants (52.6 years, 84.1 kg and 30.1 kg/m(2)).
Results: Per-protocol weight loss after 12 weeks was 5.2 kg in IG vs 0.4 kg in CG (P≤0.0001), BMI -1.8 vs -0.1 kg/m(2) (P≤0.0001), waist circumference -4.7 vs -0.9 cm (P≤0.0001). Triglycerides, total cholesterol and LDL cholesterol improved significantly in IG but not in CG. One-year dropouts: 44% in IG and 53% in CG. Weight loss after 12 months: 4.2 kg (pooled data).
Conclusion: A five-meal modified Mediterranean-type diet with two daily portion-controlled sweet snacks was effective for weight management in a self-help setting for overweight and grade 1 obese subjects. Fat modification through canola oil, walnuts and walnut oil improved blood lipids even at 12 months.

Condividi

NFI - Nutrition Foundation of Italy
Viale Tunisia 38, 20124 Milano - info@nutrition-foundation.it
C.F./P.IVA 04062430154 - r.e.a 1510419